Home News del 2009 Tre premi nazionali per Artè Foto e per il CIS
Tre premi nazionali per Artè Foto e per il CIS PDF Stampa E-mail

manifesto_arte09MOIE – Artè Foto 1° Festival nazionale di Fotogiornalismo promosso da Cis Srl e organizzato dall’Associazione culturale AngeliribelliLab, ha ricevuto agli Award del FOF - Festival of Festivals 2009 di Bologna tre importanti premi. Un bel riconoscimento per il Cis, società che unisce 12 Comuni della Media Vallesina, considerando il fatto che il FOF è l’unico Festival-Congresso di questo genere in Europa a cui hanno partecipato oltre 300 festival di piccole e grandi dimensioni. Artè Foto ha vinto il primo premio “D-Sign Best Poster Award, Miglior manifesto” per la capacità di combinare immagine e slogan in uno strumento che rappresenta la sintesi immediata di un festival, si legge nella motivazione. Il secondo riconoscimento “Brand New Festival Award, Miglior festival emergente” è stato assegnato per le manifestazioni emergenti  e innovative per tematiche e linguaggi, che possiedono, oltre a una rilevanza artistica, anche una lungimiranza in termini di progettualità e fattibilità. Ultimo, ma non di minore importanza, il premio “The Culture Business Partnership Award, Miglior partnership” per il festival che ha saputo al meglio integrare e valorizzare la propria comunicazione con quella di un'azienda, sostiene la motivazione della qualificata giuria.

 

I premi sono stati consegnati a Katia Boccassi di AngeliribelliLab che ha subito informato il presidente del CIS Sergio Cerioni, il primo ad aver creduto nel festival percependone la reale portata culturale e turistica. "E’ motivo di soddisfazione per me e per il CIS - afferma il presidente Cerioni - aver ricevuto questi riconoscimenti nazionali per Artè Foto, Festival di Fotogiornalismo: un’iniziativa che abbiamo visto nascere e crescere e che, attraverso i suoi reportage, ci ha aperto gli occhi e la mente su realtà spesso ignorate del nostro tempo. Un festival che ha portato il territorio dei 12 Comuni soci del CIS al centro dell’interesse culturale nazionale - conclude Cerioni - attirando in due edizioni oltre 6000 visitatori da tutta Italia. Grazie a questo evento il CIS ha compiuto un ulteriore passo per realizzare l'obiettivo affidatogli dai Comuni di valorizzare e promuovere la Media Vallesina”.

Un risultato sorprendente che è stato sottolineato anche al congresso del FOF, dove è stata ribadita dai professori di rinomate università italiane come la Bocconi e da giornalisti de "Il Sole 24 ore", tra le altre cose, anche l'importanza centrale dei festival per lo sviluppo economico di un territorio.

 

CIS S.r.l.

Cis Srl SOCIETÀ IN HOUSE PROVIDING
CAP. SOCIALE € 31.034.537,00 I.V.
ISCRIZIONE R.D. ANCONA 127653

Via Fornace, 25
60030 Moie di Maiolati Spontini (AN)
P. iva e C.F. 00862980422
Tel. +39 0731 778710
Fax. +39 0731 778750
Mail: cis@cis-info.it
Mail Pec: cis-srl@pcert.postecert.it

CIS Servizio Entrate

Tel. 0731 778720
Fax. 0731 778733
Mail: servizioentrate@cis-info.it

Utenti in linea

 244 visitatori online

Questo sito utilizza cookie per saperne di più leggi qui. Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.
Per avere maggiori informazioni sui Cookies e su come cancellarli, leggi la nostra Politica sulla Privacy.

Accetto i Cookies per questo sito.