Home News del 2005 Il Cis esce dal servizio idrico integrato
Il Cis esce dal servizio idrico integrato PDF Stampa E-mail
Il 24/06/2005 il C.I.S. ha ceduto ai propri 12 Comuni soci le azioni che deteneva in Multiservizi Spa. Con questo atto esce dal servizio idrico integrato; anche se mantiene alcuni rapporti finanziari in quanto proprietario di diverse opere idriche da esso costruite e finanziate. Il C.I.S. ha investito nel settore circa € 12.500.000,00 € in specie acqua e depuratore unico; cifra predisposta da mutui contratti e da somme autofinanziate: il tutto senza mai chiedere e far spendere un euro ai Comuni soci.
 

CIS S.r.l.

Cis Srl SOCIETÀ IN HOUSE PROVIDING
CAP. SOCIALE € 31.034.537,00 I.V.
ISCRIZIONE R.D. ANCONA 127653

Via Fornace, 25
60030 Moie di Maiolati Spontini (AN)
P. iva e C.F. 00862980422
Tel. +39 0731 778710
Fax. +39 0731 778750
Mail: cis@cis-info.it
Mail Pec: cis-srl@pcert.postecert.it

CIS Servizio Entrate

Tel. 0731 778720
Fax. 0731 778733
Mail: servizioentrate@cis-info.it

Utenti in linea

 321 visitatori online

Questo sito utilizza cookie per saperne di più leggi qui. Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.
Per avere maggiori informazioni sui Cookies e su come cancellarli, leggi la nostra Politica sulla Privacy.

Accetto i Cookies per questo sito.